Fast fashion e tempi di produzione

person Pubblicato da: Madame Pivot list In: Linee e Collezioni Il: comment Commenti: 0 favorite Visite: 237

Le modalità di acquisto e vendita online sono molto cambiate negli ultimi tempi, così come l'etica produttiva nel settore della moda, che cerca finalmente di prendere le distanze dal "fast fashion" e riflette sugli effetti negativi di tali pratiche sull'inquinamento, sulla sovrapproduzione dei rifiuti e sulle condizioni di lavoro. Una soluzione valida al problema che consenta di ridurre i costi di fabbricazione senza scendere a compromessi con la qualità, né tagliare la remunerazione di manodopera qualificata è quella di produrre "su richiesta". Tale processo, molto più sostenibile, evita anche lo spreco di materiali, una scelta doppiamente etica in un settore che fa uso di pelli animali.

Magazzini pieni di articoli che rimangono invenduti per lunghi periodi sono un problema sia per il venditore sia per il cliente, che potrebbe ricevere un paio di scarpe prodotte già da tempo e provate più volte da altri clienti. La produzione su richiesta, invece, garantisce articoli nuovi e in perfette condizioni direttamente dalla fabbrica al consumatore, permette all'azienda di ottimizzare l'uso di materiali in edizione limitata e di poter offrire una più ampia possibilità di scelta tra forme, tacchi, suole e cinturini, producendo solo le combinazioni scelte al momento dal cliente senza creare giacenze troppo "personalizzate" e meno vendibili.

Come si può facilmente immaginare, il rovescio della medaglia di questa scelta sono i tempi di realizzazione e la scarsa disponibilità da parte del settore manifatturiero a lavorare in maniera frammentaria, rallentando il ritmo produttivo. Non è affatto semplice assicurarsi una filiera produttiva pronta a sostenere scelte aziendali radicali, rinunciando alla comodità di mettere in manovia partite di centinaia di scarpe tutte uguali per ritrovarsi invece a lottare con innumerevoli combinazioni di prodotti tutti diversi.

Fortunatamente nel corso degli anni Madame Pivot è cresciuta abbastanza da riuscire a realizzare questo progetto sostenibile con una performance soddisfacente nel ritmo di lavorazione, con tempi medi di evasione degli ordini che vanno dai soli 7 ai 10 giorni lavorativi.

Quando prenotate un paio di scarpe nella forma, misura ed ogni altra possibile opzione richiesta, queste vengono realizzate appositamente per voi. Ovviamente non abbiamo eliminato il magazzino, visti anche i clienti che vengono a farci visita e i numerosi eventi di tango a cui partecipiamo continuamente direttamente o attraverso i nostri rivenditori; quindi c'è anche la possibilità che i tempi di attesa siano addirittura inferiori. Inoltre, ci sono scarpe di precedenti collezioni già pronte e subito disponibili nelle combinazioni che potete trovare nelle sezioni “fine serie” e “offerte speciali” del nostro e-shop.

Domenica Lunedi Martedì Mercoledì Giovedi Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre

New Account Register

Already have an account?
Log in instead Oppure Reset password