Scarpe donna: Forme e calzate

person Pubblicato da: Madame Pivot list In: Informazioni tecniche Il: comment Commenti: 0 favorite Visite: 256

Forma standard S (prima indicata con 13)

La più diffusa e venduta, con pianta comoda, è adatta alla maggior parte dei piedi, in particolare a chi ha la forma del "piede egizio", con l’alluce più lungo delle altre dita.

Forma stretta N (prima indicata con 11)

Con pianta affusolata, è l'ideale per piedi molto magri e allungati, spesso adatta a chi ha il cosiddetto "piede greco", con il secondo dito più lungo dell’alluce. Ha la stessa lunghezza della forma standard, ma un volume ridotto.

Forma larga W (prima indicata con 15)

Per chi ha bisogno di una calzata ancora più ampia e comoda, ideale per piedi dalla forma squadrata. La tomaia è montata sulla stessa suola della forma standard, ma intorno ad una forma più grande, aumentando il volume della scarpa.

Forma piatta F

Adatta a chi ha il piede magro e con il dorso poco pronunciato, ma non particolarmente stretto in ampiezza. La suola è la stessa della forma standard, quindi rotonda invece che triangolare, ma la tomaia ha un volume ridotto che offre una calzata più aderente.

Commenti

Nessun commento in questo momento!

Lascia il tuo commento

Domenica Lunedi Martedì Mercoledì Giovedi Venerdì Sabato Gennaio Febbraio Marzo Aprile Maggio Giugno Luglio Agosto Settembre Ottobre Novembre Dicembre

Nuovo Registro conti

Hai già un account?
Entra invece O Resetta la password